Risolto

Passaggio da ADSL a Fibra FTTC mantenendo bundle mobile

  • 17 August 2021
  • 15 risposte
  • 1684 visualizzazioni

Buongiorno a tutti. Nel 2018 ho attivato un contratto che prevedeva la linea internet a casa (allora ADSL) e una sim con 100 GB al mese.

L’offerta prevedeva il passaggio alla fibra quando fosse risultata disponibile nella mia zona.

Adesso qui arriva la FTTC, il problema è che non ho capito cosa devo fare per richiedere il passaggio.

L’assistenza mi ha indirizzato sul sito, dove però inserendo i miei dati mi viene proposta una nuova offerta (che non ha la sim).

Io invece vorrei semplicemente passare da ADSL a FTTC (il modem Wind che già ho è già compatibile peraltro) con l’opzione prevista dalla mia offerta attuale. Ho provato anche dal mio pannello utente, ma il pannello “modifica l’offerta” risulta vuoto. Qualcuno sa indirizzarmi?

Grazie mille

icon

Miglior risposta da Dome Nico 3 November 2021, 21:45

Vedi l'originale

15 risposte

Anche tralasciando la questione mobile, qualcuni mi potrebbe indicare per favore quale sarebbe la procedura standard per richiedere il passaggio a FTTC?

Livello utente 4
Badge +7

Ciao @Effendi, se hai necessità di effettuare un passaggio da ADSL a FTTC potrai farlo in negozio oppure con il 159 verificando prima che il tuo comune sia coperto.

L’offerta fibra che hai visualizzato qui https://www.windtre.it/offerte-fibra/internet-wifi-a-casa/ è dedicata alle nuove attivazioni o, come per la Super Fibra a 22,99 euro, nel caso in cui tu possegga già un’utenza mobile e voglia attivare nuovo contratto fibra.

 

Ciao, grazie mille per la risposta!

Ho già verificato e nel mio comune arriva FTTC.

Il mio piano attuale è chiamato 100 GIGA - WindFibra nonostante sia poi ADSL + 100 giga su una sim che mi era stata consegnata.

Io il 159 l’ho già chiamato e mi hanno proposto il passaggio all’offerta base Fibra FTTC ma non mi hanno saputo/voluto dire cosa sarebbe successo all’abbonamento per la SIM (che in bolletta vedo come “incluso”). L’assistenza online stessa cosa. Magari non riesco a spiegarmi io, boh.

Proverò a chiamare di nuovo o a passare in negozio, ma inizio ad avere poca speranza onestamente.

Ciao, sono in una situazione simile alla tua con alcune piccole differenze e avrei bisogno di sapere alla fine come è andata per te.

Nel mio caso il passaggio da ADSL a Fibra FTTH è stato proposto direttamente da windtre via email ; nel testo dell’email  scrivono

Per tua informazione, con il passaggio alla tecnologia FTTH, navighi ad alta velocità alle stesse condizioni ed allo stesso prezzo della tua offerta ADSL

Siccome anche io sono cliente adsl dal 2018 con sim dati con 100 giga mensili, gradirei (o forse qualcosa di più considerando che in questi anni ho subito già 2 modifiche contrattuali con relativo incremento di prezzo) pretenderei che il passaggio tecnologico che mi hanno proposto sia effettivamente corrispondente a quanto scritto in quell’email ossia alle stesse condizioni e prezzo dell’attuale offerta adsl che comprende la sim dati.

Ancora non mi hanno contattato direttamente lo faranno probabilmente nei prossimi giorni però ho il timore che come nel tuo caso restino nel vago a proposito del mantenimento dell’offerta della sim dati.

Nel frattempo hai avuto aggiornamenti per il tuo caso ?

Ti ringrazio in anticipo per eventuali risposte.

Ciao Sgaran, allora io ho sentito gli operatori di Wind due volte da quando ho creato questo post e l’ultimo operatore mi ha detto di “aver segnalato la mia volontà di effettuare il passaggio in FTTC” e che sarei stato ricontattato da un suo collega.

Questo era il 19 Agosto. Ad oggi - a parte una chiamata registrata che mi chiedeva di dare una valutazione all’assistenza ricevuta… - non sono stato contattato da nessuno. Ma magari è perché era agosto boh.

Quindi non saprei. Ho in programma di andare in un negozio Wind, ma non sono ancora riuscito a trovare il tempo dato che devo anche andare in un altro comune perché nel mio non c’è.

Per il momento tengo l’ADSL, vedo se mi contattano e intanto mi guardo intorno per altre offerte simili.

 

@Effendi grazie per l’aggiornamento. Anche io per il momento temporeggio, al momento considero più utile la sim dati che la fibra (mala tempora currunt:upside_down: ), ma nel prossimo semestre gradirei l’upgrade a fibra FTTH, vedrò di informarmi a riguardo se nel frattempo non lo avessero già fatto loro. Non appena avrò notizie e/o aggiornamenti scriverò in questa discussione.

Grazie @sgaran

Siamo sulla stessa barca purtroppo. Anche io quando e se si smuoverà qualcosa, aggiornerò questo post.

@Effendi Allora  è passato un pò di tempo e nel frattempo ho avuto grossi aggiornamenti sulla mia linea. Ho aderito all’offerta che mi proposero di passaggio tecnologico da adsl a FTTH senza modifiche alle condizioni contrattuali. Adesso ho fibra ftth (quella che arriva in casa) e almeno nella prima fattura non ci sono sorprese, l’offerta che comprendeva un bundle mensile di dati 100 Gb mensili è sempre presente. Faccio un riepilogo sulla tempistica tanto per dare un’idea ad eventuali interessati a questi passaggi tecnologici:

ad inizio settembre Wind mi propose via email il passaggio tecnologico da adsl a FTTH (non FTTC), assicurandomi che non avrebbero cambiato le condizioni contrattuali. Dopo 10 giorni ricevetti una chiamata al telefono da wind che mi confermavano quanto scritto nella email. Accettai e nell'arco di 15 giorni dopo aver concordato col tecnico installatore l'appuntamento per eseguire i lavori necessari per portare la fibra dentro casa, avevo la connessione veloce a casa. Il tecnico installatore fa parte del consorzio openfiber e la sua visita è successiva al ricevimento via corriere di eventuali adattatori o nuovi router idonei alla connettività FTTH. Non ho perso un solo giorno di connessione nel frattempo e/o di telefono; il numero di telefono è rimasto quello originario con la differenza che adesso le chiamate sono su voip e pertanto il telefono va collegato al router per funzionare. Il giorno stesso dell'opera dell’installatore era già attiva la fibra; lo stesso installatore che fa una verifica a fine lavori. Nel mio caso specifico non c’è stato bisogno di aggiornare il modem/router, ho semplicemente ricevuto via corriere dopo 10 giorni dalla telefonata inziiale, un adattatore sfp da inserire nel vecchio router; router che Wind mi dette quando attivai l’adsl nel 2018, nel 2022 finirò di pagare le rate del modem ma ahimè continuerò a pagare i 2 euro in più mensili della rateizzazione perché dalla scorsa estate c’è stata l’ennesima rimodulazione tariffaria; però se ne subissi ulteriori dopo averne già subite 2 in 3 anni con un incremento del 25% della tariffa mensile originaria, non esiterò un attimo a considerare altri gestori.

Tornando alla proposta di passaggio tecnologico fatta dal gestore al cliente, mi sembra che anche altri gestori la propongano e penso che dietro ci sia un intervento legislativo che incentivi gli operatori a fornire questi passaggi migliorativi della connessione ai loro clienti. Quindi non è beneficenza fatta solo da Wind ma da diversi gestori; sinceramente sono più grato al consorzio Openfiber (di cui Wind ne fa parte) per aver portato connettività FTTH in un comune da 20000 abitanti dove grazie al monopolio telecom e alle sue nefaste conseguenze la fibra era un miraggio e l’adsl fornita da loro era pessima con un livello di saturazione inaccettabile. Adesso paradossalmente dopo anni di deliberata passività pare che vorrebbero effettuare ulteriori scavi (quelli opoenfiber risalgono a novembre 2020) per portare la loro fibra FTTH che fa parte di un altro consorzio (fibercop). W la concorrenza.

@sgaran Grazie mille per l’aggiornamento! Sono contento che per te si sia risolto tutto per il meglio!

Io al momento sono ancora nella stessa situazione di prima, mi era stato assicurato che la mia richiesta di passaggio era stata presa in carico e che sarei stato ricontattato telefonicamente per preparare il passaggio, ma alla fine niente e non ho più avuto tempo - né voglia onestamente - di contattarli di nuovo.

Probabilmente il sistema funziona bene quando la proposta di passaggio parte da Wind, ma nel mio caso ero io a voler richiedere il passaggio e pare non ci sia neanche la possibilità, probabilmente non hanno previsto un iter per quello (nel mio caso openfiber non è coinvolta, la rete FTTC è predisposta da TIM su bando del comune, o qualcosa di simile).

Aspetterò che mi contattino loro o vedrò se non converrà passare ad altro.

Grazie ancora per il feedback, e buona navigazione :D

@sgaranGrazie mille per l’aggiornamento! Sono contento che per te si sia risolto tutto per il meglio!

Io al momento sono ancora nella stessa situazione di prima, mi era stato assicurato che la mia richiesta di passaggio era stata presa in carico e che sarei stato ricontattato telefonicamente per preparare il passaggio, ma alla fine niente e non ho più avuto tempo - né voglia onestamente - di contattarli di nuovo.

Probabilmente il sistema funziona bene quando la proposta di passaggio parte da Wind, ma nel mio caso ero io a voler richiedere il passaggio e pare non ci sia neanche la possibilità, probabilmente non hanno previsto un iter per quello (nel mio caso openfiber non è coinvolta, la rete FTTC è predisposta da TIM su bando del comune, o qualcosa di simile).

Aspetterò che mi contattino loro o vedrò se non converrà passare ad altro.

Grazie ancora per il feedback, e buona navigazione :D

 

Ho letto per caso questa discussione attraverso una ricerca Google e mi sono registrato solo per risponderti. Io ho fatto la richiesta di passaggio ieri da ADSL a fibra misto rame e già oggi ho ricevuto l'sms con la pratica in lavorazione. Di solito so che impiegano 3 giorni. Non avevo ricevuto alcuna comunicazione per il passaggio. Per caso, telefonando al 159 sezione guasti a causa di un disservizio sulla linea, ho scoperto di poter fare gratuitamente il cambio di tecnologia. Se vuoi richiederlo, puoi farlo chiamando il 159 e selezionando successivamente il tasto 4 per segnalare un guasto. Ti passeranno il reparto tecnico e a loro chiederai il passaggio di tecnologia mantenendo la stesso contratto e offerta sottoscritta senza spendere nulla. Fai così, mi è stato suggerito sempre da loro di ricontattarli in questo modo perché ho aspettato prima che mi risolvessero il precedente guasto. Se parli con un operatore passando invece dal call center principale ti dirottano al settore commerciale dove ti propongono nuove tariffe per passare alla fibra con prezzi completamente diversi. Pensa che il commerciale a me diceva che non era possibile mantenere l'attuale tariffa passando a fibra! sempre loro in passato mi avevano contattato per cambiare offerta in fibra a costi diversi. Il reparto commerciale è completamente diverso dal reparto tecnico a cui accedi appunto tramite la sezione guasti. Per loro è un semplice cambio di tecnologia da fare in centrale, nessun cambio offerta. Se hai come modem  il D-Link dva 5592 nemmeno devi cambiarlo perché perfettamente compatibile. Ti consiglio di fare lo stesso, i tempi sono brevissimi. Contattati ieri, il passaggio oggi risulta già in lavorazione. In bocca al lupo e fammi sapere se risolvi!

@Dome Nico grazie per la risposta e per il consiglio!

In realtà adesso, dopo qualche mese, è finalmente arrivata anche a me la famigerata mail che comunica che nei prossimi giorni verrò contattato da un tecnico per il passaggio su FTTC. Non so se l’hanno mandata per il mio continuo stressarli o era una cosa pianificata (immagino la seconda), ma per me si dovrebbe essere risolta così.

Segnalo comunque la tua risposta come migliore nel caso altri dovessero avere lo stesso problema.

Livello utente 1
Badge

Ciao @Effendi siamo felici tu abbia risolto! Ricorda che puoi selezionare la risposta migliore tra quelle ricevute! :slight_smile:

Salve a tutti, mi trovo anche io nella situazione di voler passare alla fibra avendo attualmente l’adsl con sim 100 giga.

A me è stato detto dal call center che il passaggio avverrà solo quando la zona sarà cablata con cavi di proprietà di wind.

E allora chiedo a chi è riuscito a fare l’operazione: la vostra zona era coperta dalla rete di wind o quella di tim/open fiber?

@jollystar5Se vai sul sito nella pagina dell’offerta fibra di wind ( https://www.windtre.it/offerte-fibra/super-fibra-internet-a-casa/ ) e clicchi in alto a destra su “verifica e attiva” hai la possibilità di verificare se il tuo indirizzo è coperto. Il pulsante si chiama verifica e attiva ma non devi per forza attivare l’offerta, puoi anche fermarti al primo passaggio per verificare solo la copertura.

Per rispondere nello specifico alla tua domanda: la mia zona credo sia coperta da Tim mentre un altro utente qui parlava di OpenFiber mi pare nella sua zona. In ogni caso penso che il fatto che ci sia la linea Tim non garantisca in automatico che anche Wind la utilizzi (penso ci siano degli accordi economici tra di loro in base alla zona e al livello di interesse che hanno per quella zona) quindi ti conviene verificare sul sito.

Come scrivevo nel mio ultimo messaggio dopo tanti tentativi telefonici andati a vuoto, il mese scorso mi è arrivata una mail che mi annunciava il passaggio automatico a FTTC che poi è avvenuto in pochi giorni. Per accelerare la procedura (sempre che la tua zona sia fibra) un utente sopra consigliava di contattare l’assistenza tecnica, procedura che io personalmente non ho fatto però.

Ti ringrazio per la risposta. 

La mia zona è sicuramente coperta da fibra FTTC, come confermato dal sito Wind.

Ho provato molteplici volte a contattare il 159 per procedere all'attivazione della fibra, come previsto dal fibra pass, ma non c'è stato modo di risolvere. 

Perciò oggi ho mandato una PEC di diffida al servizio clienti e sono deciso ad andare fino in fondo. 

Rispondi alla domanda