Risolto

Sim card smarrita all'estero

  • 24 July 2021
  • 3 risposte
  • 259 visualizzazioni

Buongiorno, ho smarrito la mia SIM card. Mi trovo all’estero per lavoro e non rientrerò  in Italia per a breve. So già che per la sostituzione dovrei recarmi in un negozio Wind e fare il tutto, ma essendo all’estero non mi è possibile. Posso fare una delega a mia madre che si recherebbe in un negozio per procedere alla sostituzione della SIM cosicché, successivamente potrebbe spedirmi per posta la nuova card.

icon

Miglior risposta da eleirbag 24 July 2021, 11:41

Vedi l'originale

3 risposte

Livello utente 1
Badge

Ciao Alessandr,  abbiamo spostato la tua domanda nella categoria Variazioni, così sai dove trovarla e sarà più facile ricevere risposte da altri utenti :wink:

Livello utente 7
Badge +10

Per la sostituzione della SIM l’intestatario deve recarsi necessariamente di persona in negozio munito di documento d’identità e codice fiscale. Purtroppo non è possibile fare diversamente perchè  è una procedura che richiede il riconoscimento per la tua tutela e sicurezza.

Vessazione  assurda, nel  ventunesimo secolo,  doversi  recare necessariamente di persona in negozio munito di documento d’identità e codice fiscale.

Esistono:  collegamenti remoti,  firme  digitali  remote,

piattaforme  per l'identificazione certa di una persona in modalità completamente remota.

 

Rispondi alla domanda